Alla ricerca di pianeti abitabili: le tecniche per rilevarli

TuttiDentro

Super Venus PlanetQuesta rappresentazione artistica mostra un Super Venere alla sinistra, e una super Terra alla destra. I ricercatori usano un concetto noto come “la zona di abitabilità” per distinguere tra questi due tipi di pianeti, che esistono ben oltre il nostro Sistema Solare. Crediti: NASA/JPL-Caltech/Ames.

Vi è un solo pianeta noto, finora, che è ricco di vita. Questo pianeta è la Terra, e presenta tutte le condizioni affinchè la vita possa prosperare sulla sua superficie. Ci sono altri pianeti oltre il nostro Sistema Solare, chiamati esxoplanets o esopianeti, in grado di ospitare forme di vita?

I ricercatori ancora non conoscono la risposta a questa domanda, ma vanno alla ricerca di potenziali pianeti abitabili seguendo una serie di criteri. Idealmente, si vuole trovare dei pianeti simili alla Tera dato che noi conosciamo, senza ombra di dubbio, che la vita può formarsi e sussistere su tali corpi. La caccia è aperta per i…

View original post 1.005 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...