La stanza dei giochi proibiti

 

Buon pomeriggio a tutti i miei lettori,

oggi , dopo tanto tempo, vi voglio segnalare un nuovo libro di una giovane autrice.

Lisa Emme, ci presenta il libro edito da Milena Edizioni intitolato La stanza dei giochi proibiti.

Mi chieederete perchè presentare proprio questa autrice, la risposta è semplice, tendo a voler dare spazio sul mio blog

a giovani autori e autrici che magari hanno difficoltà a trovare spazio facilmente.

Inoltre l’immagine di copertina mi ha molto colpito e anche la sinossi, credo che sia un libro interessante e che debba essere assolutamente letto.

Quindi ecco a voi la copertina con la sinossi, buona lettura e un in bocca al lupo a Lisa.

1471908_388849861249174_1339501435_n

Sinossi

Maria è una ragazza del sud, dalla calda sensualità e dalle forme avvenenti. Coltiva l’ambizione di realizzare il proprio percorso formativo, per uscire dalla realtà della sua provincia, ma la famiglia ostacola la realizzazione dei suoi desideri. La giovane resiste alle privazioni imposte, ma commette l’errore di cercare l’affetto mai ricevuto nelle persone sbagliate, restando ancor più insoddisfatta. Riesce infatti ad iscriversi all’università, convinta di essere finalmente libera, ma altre schiavitù peggiori l’attendono. L’incontro con Stefano, giovane siciliano pieno di fascino, le è fatale. Maria diviene succube della forte attrazione che la lega al ragazzo e del piacere profondo che riescono a raggiungere durante i loro rapporti sessuali. Non è tuttavia l’unica a subire il fascino di Stefano. Maria si trova infatti a dover fronteggiare le corteggiatrici del suo amato, cosa che la porterà a soffrire e a mettere da parte i suoi doveri di studentessa. Scopre nuove forme di perversione, mette in atto elaborati giochi erotici, si spinge oltre il limite del proibito, per essere la più brava tra tutte a compiacere il suo uomo.

Acquistabile su IBS e i migliori store online

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...