Marte: ambiente abitabile alle pendici di un vulcano.

Bruce

Marte vulcano

Credo che oramai ognuno di noi è pienamente convinto che Marte doveva essere un pianeta adatto ad accogliere forme di vita microbiche. I segnali forniti dai satelliti e da Curiosity sono molti.

Ora ce ne è uno in più.
Il vulcano Asia Mons è quasi due volte più alto dell’Everest. E’ il terzo vulcano più alto di Marte e una delle più grandi montagne del Sistema Solare.

Da un articolo pubblicato sulla rivista Icarus un gruppo di ricercatori della Brown University dimostrerebbe che circa 210 milioni di anni fa (tardo Amazzoniano, che si estende dai 1.800 milioni di anni fa ad oggi), sarebbero avvenute eruzioni lungo il fianco nord-ovest del vulcano quando la stessa regione era coperta da un ghiacciaio.

Ebbene il calore prodotto dal vulcano in eruzione sotto l’immenso ghiacciaio, potrebbe aver creato grandi laghi di acqua liquida su Marte in un passato recente e quindi, potenziali ambienti abitabili.

View original post 199 altre parole

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...