Una cornea funzionale grazie alle cellule staminali – Le Scienze

Tessuti corneali pienamente funzionali possono essere ottenuti dalle cellule staminali limbiche, che si trovano nel bordo che separa la cornea dalla sclera, la parte bianca dell’occhio. Il risultato, che potrebbe avere importanti ricadute per il trapianto di cellule in soggetti con danni corneali prodotti da ustioni e da agenti chimici, è stato ottenuto da due ricerche indipendenti utilizzando, rispettivamente, cellule prelevate da esseri umani deceduti e cellule cutanee di coniglio riprogrammate

Source: www.lescienze.it

Annunci

6 pensieri su “Una cornea funzionale grazie alle cellule staminali – Le Scienze

  1. ho pensieri contrastanti in materia di trapianti, da un lato vedo grandi conquiste scientifiche, dall’altro una umanità “assemblata” in sala operatoria.

    TADS

    Mi piace

    • uhm, già è un argomento delicato…
      Però penso che salvare una vita è la cosa più importante, forse l’ideale sarebbe riuscire a creare organi in laboratorio oppure riuscire a rigenerare quelli ammalati.
      ho un esempio in famiglia,un mio zio purtroppo dopo 6 anni di attesa non è riuscito a trovare un cuore e lui stesso inizialmente non voleva mettersi in lista perché pensava che se gli fosse arrivato un cuore a lui un altra persona sarebbe morta.
      E’ davvero un argomento delicato.

      Mi piace

  2. Sono articoli interessantissimi. Anche io pubblico articoli di carattere scientifico ma nell’altro blog. Non sempre cito la fonte, anche perche’ sono scritti “di mio pugno”- mi piace fare cosi’..- anche se cio’ richiede tanto tempo. E ne ho poco, credimi, tra il lavoro e le cose da fare. Ciao.

    Mi piace

  3. Ciao Ernesto. Credo che leggerò qualcosa di questo blog. Dove c’e scienza..io ci sono, per imparare.

    ?Non capisco dove si trovi- se lo ha “preso”- il commento precedente. Se non lo trovi, vieni a leggerlo da me. Ciao.

    Marghian

    Liked by 1 persona

    • grazie mille.
      Io cerco di pubblicare articoli che leggo da riviste internazionali oppure quando non ho tempo spesso posto direttamente gli articoli da tali giornali, così non c’è errore.
      Cerco di fare del mio meglio sempre in base al mio tempo. Rimane pur sempre un sito amatoriale.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...