Il risveglio di New Horizons

 

NH_pluto-720x340

 

 

 

 

Dopo avere passato nove anni tra stati di ibernazione e risvegli, la sonda new horizons oggi si è risvegliata in prospettiva del suo incontro con Plutone, il pianeta riclassificato come nano nel 2006 dall’unione astronomica internazionale.

Gli ingegneri del team di New Horizons presso l’Applied Physics Laboratory della Johns Hopkins University hanno ricevuto la conferma dell’avvenuto risveglio della sonda alle 3:53 italiane della notte del 7 dicembre. Il segnale ha impiegato 4 ore e 26 minuti per raggiungere la Terra dalla distanza di 4,67 miliardi di km.

Nei prossimi giorni new horizons testerà la strumentazione nell’attesa dell’inizio della missione vera e propria.

New Horizons ha a bordo sette strumenti scientifici:

Alice Spettrometro UV per studiare l’atmosfera di Plutone
Ralph (MVIC+LEISA) MVIC è un sensore multispettrale sensibile alla luce visibile e al vicino infrarosso; LEISA è invece uno spettrometro all’infrarosso
LORRI Fotocamera in biano e nero ad alta risoluzione
REX Radiometro che invierà segnali radio attraverso l’atmosfera di Plutone verso i ricevitori a Terra
PEPSSI Spettrometro di particelle energetiche provenienti da Plutone
SWAP Analizzatore del vento solare
Venetia Burney Student Dust Counter Misura dimensioni e densità delle particelle; unico strumento che è stato attivo durante tutto il viaggio

La missione scientifica vera e propria comincerà il prossimo 15 gennaio 2015. Il passaggio più ravvicinato è previsto per 14 luglio, ma già a partire dal mese di maggio la sonda sarà in grado di ottenere immagini di Plutone ad una risoluzione maggiore di quanto possa fare il telescopio spaziale Hubble dall’orbita bassa terrestre.

Durante la fase culminante del sorvolo New Horizon si avvicinerà fino a 13700 km da Plutone, 29500 km da Caronte, 22000 km da Nix e 77600 km da Hydra.

Fonte: Astronautinews.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...