Oggi ho il piacere di presentarvi, un progetto editoriale, credo si debba dire così…

Ho ricevuto privatamente su Twitter un invito a dare un occhiata al sito di IBlibri.

L’ho fato con piacere ed ho iniziato. leggere qualcosa riguardo questo progetto interessante.

Qui vorrei darvi il Link dove poter andare voi stessi a dare un’occhiata e farvi un’idea di questo progetto.

Ecco il link :IBlibri  https://ibilibri.wixsite.com/ibilibri

 

IBilibri

 

Interessante è anche la sezione relativa al regolamento, qui sotto vi ho pubblicato una breve parte, per il resto andate a visitare il sito.

 

Schermata 2018-04-22 alle 12.33.25.png

 

Non mi rimane che augurarvi buona navigazione su IBlibri

un caro saluto a tutti e buona Domenica 🙂

 

Annunci

Nuovamente qui!

Buon pomeriggio,

eccomi qui dopo alcuni mesi a scrivere sul blog.

Mi son deciso di scrivere qualcosina, per varie ragioni, tra cui, a causa del fatto che mentre vi scrivo, sono stanco e non ho nient’altro da fare.

Beh la ragione non è solo questa ma anche perché nelle settimane passate qualcuno mi ha scritto in una email, che disiderava che io pubblicassi un articolo relativo ad un argomento sul mio blog.

Mi sono sorpreso che a distanza di mesi ancora qualcuno veniva a far visita a questo blog, quindi eccomi qui a scrivere qualcosa per allietare o annoiare (dipende dai punti di vista), i miei lettori.

Tra gli argomenti che vanno di massima attualità al momento c’è ovviamente, la formazione del nuovo governo.

Voi che ne dite, si farà e con quali forze?

Si accettano commenti e pensieri di qualsiasi genere 🙂

Altro argomento interesante, l’arrivo della primavera, finalmente, dopo giornate uggiose e tristi.

Un po di sole non fa male, soprattutto per chi ama questo periodo, tralasciando i problemi relativi alle allergie, che purtroppo di questi periodi si risvegliano come fa la natura.

Saltando di palo in frasca (si dice così?), sto leggendo un libro di Corrado Augias, credo sia la sua ultima fatica, dal titolo “questa nostra Italia”.

Il sottotitolo mi secco scriverlo 🙂

Mi piace, così come i libri precedenti che ha scritto Augias, mi riferisco soprattutto ai segreti di Roma, Londra, etc…

Lo consiglio.

beh quasi quasi per rendere meno triste e più colorato questo articolo, vi metto la copertina di questo libro in evidenza, spero non mi tacciate di pubblicità occulta..:)

 

Schermata 2018-04-04 alle 17.56.56

Andatevi a cercare il link da qualche parte se volete acquistarlo, altrimenti guardatevi solo la copertina 🙂

Cos’altro vi posso dire?

uhm, fatemi pensare…

No, al momento nulla 🙂

vi saluto

arrivederci

 

 

Isabel Giustiniani e storie di storia

Salve amici,

oggi dopo tanti anni, per questo tentativo di nuovo corso del mio blog, desidero presentarvi Isabel Giustiniani e il suo storie di storia.

Ma chi è Isabel? 

Intanto è una pen-friend come direbbero gli anglosassoni, cioè una persona che anni fa ho conosciuto su Facebook e con cui scambio ormai da tempo battute e likes su Facebook.

Inoltre è un’appassionata di storia, materia che io amo, oltre ad essere una scrittrice.

Ma facciamo parlare lei attraverso la sua biografia, i suoi libri, il suo storie di storia, etc…

 

Isabel e amazon

BIOGRAFIA: Isabel Giustiniani è un’appassionata di Storia innamorata di Bisanzio. Sempre in movimento, fa attualmente base a Brisbane, Australia.

Schermata 2017-10-04 alle 13.33.20.png

Gestisce storiedistoria.com, sito dove si parla di narrativa storica, saggistica, personaggi ed eventi del passato.

Vi ho incuriositi, almeno un pochino?

spero di si, se volete sapere altro di Isabel, allora avanti su, chi aspettate?

Andate su Storie di Storia 🙂

Buona giornata, anzi vista l’ora, buon pranzo.

 

Astrokids: le avventure di Martina Tremenda in giro per il cosmo

Per la sezione libri e ebooks, oggi presentiamo:

 

10668508_10204626087801687_117365469_n

Astrokids: le avventure di Martina Tremenda in giro per il cosmo

Un viaggio tra Sole e Luna, tra stelle e galassie in compagnia di Martina Tremenda, astronauta bambina.

Un libro per conoscere il cielo con oltre 20 attività spiegate passo a passo per Astrokids dagli 8 ai 12 anni.

Martina Tremenda è una bambina di undici anni, curiosa, allegra, innamorata delle stelle e dei pianeti e che un giorno, durante una visita all’Istituto di Astrofisica Spaziale, trova una navicella non funzionante e ci sale. Inizia così la sua avventura nell’universo con Genio, il computer-cervellone di bordo, che non fa mai quello che gli si dice.

Martina nasce da un’idea di Stefano Sandrelli dell’INAF- Osservatorio di Brera durante gli appuntamenti Astrokids con i bambini (dai 6-12 anni) alla Feltrinelli di Milano.

Martina Tremenda assomiglia a Giovannino Perdigiorno di Gianni Rodari, anche se è più moderna e tecnologica: Giovannino Perdigiorno visita mondi speciali, in ognuno di essi trova qualcosa che non lo convince e se ne va, alla ricerca di qualcosa di migliore. Martina viaggia nel cosmo e ogni capitolo segna una tappa nel suo viaggio: passeggia su crateri lunari per finire poi, con la sua navicella imbranata, sul bordo di un buco nero supermassiccio, va a caccia di pianeti extrasolari imparando a conoscere il Telescopio Nazionale Galileo e finisce a Medicina con un orecchione.

Le avventure di Martina Tremenda sono fantastiche, slegate fra loro, un po’ come le storie di Giovannino, ma tutte le informazioni sono corrette da un punto di vista scientifico. Vi hanno lavorato numerosi astronomi e divulgatori dell’INAF, di varie università italiane e giornalisti scientifici.

Il libro, che nasce da un’idea di Laura Daricello dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Palermo, è strutturato in 17 capitoli con una filastrocca iniziale, un’avventura di Martina e una parte dedicata ai laboratori/esperimenti, una serie di attività pratiche da sviluppare da soli, o con gli insegnanti oppure con i genitori e che permettono al bambino di entrare in modo diretto e divertente in contatto con quanto ha letto nel capitolo.

Molti sono gli astronomi coinvolti nel progetto, tra cui anche Angelo Adamo dell’INAF-Osservatorio di Bologna che ha realizzato tutte le illustrazioni di Martina Tremenda, rendendo “visibile” il volto di una bambina che simbolicamente rappresenta ognuno di noi, appassionati di astronomia, astronomi o meno, cresciuti con una stellina pulsante nel cuore: la curiosità che ci ha spinti a sognare il cielo e a comprenderlo.

Un ringraziamento particolare va Daniele Gouthier di Scienza Express che ha guidato la squadra di astronomi con grande professionalità e mettendoci tutti in riga con la sua squisita semplicità, con il suo grande senso di humor e soprattutto con la sua bontà.

 

Astrokids – Avventure e scoperte nello spazio

A cura di Laura Daricello e Stefano Sandrelli

Pubblicato da Scienza Express, euro 14,50

Grafica e impaginazione di Nicole Vascotto

Illustrazioni di Angelo Adamo

Disegni tecnici di Sonia Adragna

Filastrocche di Stefano Sandrelli

Ricerca iconografica di Sabrina Masiero

Biografia:

Sabrina Masiero, laureata e dottorata in Astronomia all’Università di Padova, è borsista presso l’INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundación Galileo Galilei (FGG)-Telescopio Nazionale Galileo (TNG) a La Palma, Isole Canarie nel programma GAPS-Global Architecture of Planetary Systems che si occupa della ricerca di pianeti extrasolari con lo strumento HARPS-N, il potente cacciatore di pianeti extrasolari montato al TNG. E’ stata la traduttrice italiana del fumetto ufficiale dell’Anno Internazionale dell’Astronomia (IYA2009), “Le Vite di Galileo”, Fiami, Edizioni CLEUP di Padova (2009). E’ una delle autrici del libro “Astrokids. Avventure e Scoperte nello Spazio”.

I racconti del finanziere

I racconti del finanziere hd

Titolo: I racconti del finanziere

Autore: Ernesto G.Ammerata

ISBN: 9788867512287

Editore: youcanprint

Prezzo: 5,99 euro ebook

20,00  euro cartaceo

Disponibile su: Amazon Kindle Store

Sinossi

 I racconti del finanziere” nascono in un tempo ormai lontano e si offrono all’attenzione del lettore arguto e dotto. Cinque storie, intrise d’amore e dramma e sospese tra cielo e terra: vita e morte sullo sfondo di un’Italia in guerra ove si narrano eventi di carattere soprannaturale. Il destino di ciascun personaggio altro non è che il frutto di profezie, visioni e percezioni che conducono il lettore alla scoperta di eventi realmente accaduti e magistralmente intessuti come se si trattasse di un ordito unico benché i destini delle varie anime ivi descritte non s’incrocino mai. Avvinto dal loro ritmo incessante, dal sapore dolce-amaro e dal tono unico malinconico e da brivido, egli altro non può fare se non leggerle tutte d’un fiato. Il gusto locale di una provincialità dalle antiche tradizioni si mischia egregiamente all’universalità e alla fatalità della condizione umana.